Blog

Ad Alberobello la seconda edizione del “Puglia Wine Festival”

Nella città dei Trulli, patrimonio dell’UNESCO, torna a grande richiesta la seconda edizione del “PUGLIA WINE FESTIVAL – Festa del Vino e dei Sapori d’Autunno”.

Nei giorni 1, 2 e 3 novembre 2019, Piazza del Popolo, Piazza Giangirolamo, Piazza Matteotti e Corso V. Emanuele faranno da cornice a quest’attesa kermesse enogastronomica organizzata dall’associazione culturale e di promozione sociale “SensAzioni del Sud” di Conversano, in collaborazione con l’associazione “Il Sud Est nel Cuore” e l’associazione “Amici della Castagna di Conversano”.

Avventori e turisti saranno immersi in un vero e proprio viaggio alla scoperta delle migliori cantine di Puglia e dei più ricercati piatti tipici della cucina locale e mediterranea, rielaborati dalla maestria di grandi chef.

A rallegrare l’atmosfera ci saranno spettacoli itineranti, gruppi folkloristici come gli Sciamaballà e i Folkabbestia e visite guidate tra i luoghi cardine della città.

PROGRAMMA

Venerdì 1° novembre

Ore 18,00 Apertura degli spazi di degustazione dei Vini di Puglia, caldarroste e degli stand della tradizione gastronomica pugliese – Piazza del Popolo e Piazza Giangirolamo II

Ore 19,30 “Thirty Disco Band” in concerto – Piazza del Popolo

Ore 21,30 “Sciamaballa” in concerto – Piazza del Popolo

Sabato 2 novembre

Ore 10,30 Apertura degli spazi di degustazione dei Vini di Puglia, caldarroste e degli stand della tradizione gastronomica pugliese – Piazza del Popolo e Piazza Giangirolamo II

Ore 11,00 e ore 18,00 Visita guidata tra i trulli di Alberobello Patrimonio mondiale dell’Unesco, alla scoperta di angoli nascosti e terrazze panoramiche – partenza da Info Point Piazza del Popolo

Ore 17,30 Apertura degli spazi di degustazione dei Vini di Puglia, caldarroste e degli stand della tradizione gastronomica pugliese – Piazza del Popolo e Piazza Giangirolamo II

Ore 21,00 Show Cooking con lo Chef Gianvito Matarrese, vincitore del programma “4 Ristoranti” condotto da Alessandro Borghese – Piazza del Popolo

Domenica 3 novembre

Ore 9,30 Escursione a piedi nelle campagne di Alberobello, accompagnati dalle Guide Ambientali Escursionistiche – Raduno presso Bosco Selva

Ore 10,30 Apertura degli spazi di degustazione dei Vini di Puglia, caldarroste e degli stand della tradizione gastronomica pugliese – Piazza del Popolo e Piazza Giangirolamo II

Ore 11,00 e ore 18,00 Visita guidata tra i trulli di Alberobello Patrimonio mondiale dell’Unesco, alla scoperta di angoli nascosti e terrazze panoramiche.

Ore 17,30 Apertura degli spazi di degustazione dei Vini di Puglia, caldarroste e degli stand della tradizione gastronomica pugliese – Piazza del Popolo e Piazza Giangirolamo II

Ore 19,30 “Anaconda Rock band” in concerto – Piazza del Popolo

Ore 21,00 “Folkabbestia” in concerto – Piazza del Popolo

Noci – Bacco nelle Gnostre il 9 e 10 novembre per la festa d’autunno

Bacco nelle gnostre torna con una veste rinnovata, sonorità nuove, esperienze urbane e rurali, mostre e suggestive atmosfere d’autunno.

Sabato 9 e domenica 10 novembre l’appuntamento è tra i vicoli del borgo antico e lungo l’Estramurale di Noci per tutti i “gastronauti” alla scoperta delle sensazioni visive, olfattive, tattili, del cibo e del paesaggio della Murgia dei Trulli.

La 19^edizione di Bacco nelle gnostre si presenta con una veste rinnovata, caratterizzata da colori, saperi, esperienze singolari e uniche: l’omaggio all’eccellenza dei territori si manifesta attraverso le degustazioni dal sapore autentico, con l’impronta della tradizione e dell’innovazione del gusto e delle materie prime.

Ad allietare l’assaggio di cibo e buon vino nuove sonorità, teatro di strada, danze aeree, dialoghi sui davanzali, mostre nei chiostri, escursioni urbane e rurali.

L’evento è organizzato dal Parco letterario Formiche di Puglia, in collaborazione con il Comune di Noci e l’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia. Partner dell’iniziativa è Woom Italia srl. Info su www.bacconellegnostreit e 080.4974015

Bisceglie – Calici nel Borgo Antico 8 e 9 novembre

Passeggiare per le vie di un centro storico che regala scorci incantevoli e sorseggiare alcuni dei vini pugliesi più apprezzati. Emozioni sospese tra la tradizione e l’innovazione, in un tripudio di sapori, quelle che si torneranno a vivere venerdì 8 e sabato 9 novembre, a Bisceglie, grazie alla tredicesima edizione di Calici nel Borgo Antico.

La kermesse enogastronomica organizzata dall’Associazione Borgo Antico animerà ancora una volta i portoni, gli angoli, i piccoli e suggestivi locali della città vecchia biscegliese. Un percorso di sensazioni aperto a tutti, alla scoperta della qualità inestimabile dei vini selezionati da 30 cantine pugliesi.

Due serate dedicate alla tipicità del vino e al sano divertimento, con iniziative artistiche e di intrattenimento che saranno svelate passo dopo passo.

Calici nel Borgo Antico, come sempre, conferma la propensione alla solidarietà attraverso la beneficenza in favore di un’associazione del territorio. Maggiori dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni.

Puglia – Sagra del Fungo Cardoncello on the road

ll nuovo format “Cardoncello on the road” mira a far conoscere cinque località (Poggiorsini, Minervino Murge, Spinazzola, Ruvo di Puglia, Gravina in Puglia) grazie allo spettacolo, alla musica e naturalmente alla possibilità di assaporare il frutto per eccellenza del territorio murgiano.

Grazie all’impegno profuso da ogni Pro Loco sarà organizzato un programma ricco e vario, che potrà dare modo a tutti, adulti, bambini, giovani e meno giovani, di trascorrere ore e giornate piacevoli alla scoperta o alla riscoperta dei luoghi. Ogni weekend un grande evento.

Di seguito tutti gli appuntamenti di Cardoncello on the road 2019:

20 Ottobre 2019 POGGIORSINI

26 e 27 Ottobre 2019 MINERVINO MURGE

2 e 3 Novembre 2019 SPINAZZOLA

9 e 10 Novembre 2019 RUVO DI PUGLIA

16 e 17 Novembre 2019 GRAVINA IN PUGLIA

Bari – Van Gogh Alive The Experience, da novembre a gennaio presso il teatro Margherita

Vincent Van Gogh arriva a Bari. La città si prepara ad accogliere a breve, per la prima volta, la “experience” del pittore olandese. Da novembre a gennaio il rinato teatro Margherita sarà la casa di Van Gogh alive – The experience. I lavori di restauro e riqualificazione sono terminati, e lo stesso sindaco Antonio Decaro ha parlato della seconda vita del teatro sul mare con “una grande mostra internazionale”. E’ quella firmata dagli australiani di Grande exhibitions, che promettono un incontro quasi diretto, finora inimmaginabile, con le opere di Van Gogh: non ci sono i quadri originali, ma il visitatore potrà immergersi nel suo universo di girasoli e cieli notturni utilizzando la tecnologia. Anzi, in un solo colpo avrà a disposizione più di 3mila immagini di Van Gogh su vasta scala, create per display che riempiranno schermi giganti, pareti, colonne, soffitti e pure il pavimento. Van Gogh sarà ovunque, più che di fronte alle sue tele ci si ritroverà all’improvviso dentro, in una impensabile passeggiata. Van Gogh alive – The experience è considerato il più grande successo al mondo di una mostra del genere – la più visitata, finora – con il quale si è diffuso un modo inconsueto di approcciare l’arte. Con numeri da capogiro: solo a Roma ha avuto 138mila visitatori (più 40mila studenti), ha registrato sold out e proroghe ovunque, e ha girato in tutto il mondo, dagli Emirati Arabi a Pechino, passando da Cracovia e Budapest.

La mostra “Van Gogh Alive – The experience” approderà al teatro Margherita di Bari entro fine novembre e costerà 550mila euro da coprire attraverso privati e sponsor. Ad accompagnare i visitatori fra le opere di Vincent Van Gogh riprodotte sui grandi schermi attraverso 50 proiettori ad alta definizione saranno le note di Schubert, Vivaldi, Bach e Händel. Una colonna sonora che contribuirà all’effetto immersivo: il pubblico passeggerà in un ambiente illuminato esclusivamente dalle immagini dei quadri del pittore fiammingo e ascolterà le note di arie e sinfonie classiche per vivere un’esperienza emotiva a contatto con l’arte.
Il periodo di concessione gratuita richiesto per l’utilizzo della sala principale e del foyer appena ristrutturati da parte dell’organizzazione della mostra, a cura di Cube Comunicazione, partiva in realtà dal 5 novembre per concludersi il 10 febbraio, ma fra collaudi e rifiniture il teatro non è ancora pronto per aprire al pubblico. L’inaugurazione dovrebbe slittare, dunque, all’ultima settimana del mese di novembre. E di sicuro la mostra multimediale andrà avanti per tre mesi.

Andria – Slow Burger Day 2018: Una serata dedicata ai Burger del Buono, Pulito e Giusto

La Condotta “Castel del Monte” di Slow Food ed il Comitato degli esercenti del Centro Storico di Andria, realizzeranno una festa del burger buono, pulito e giusto: una giornata dedicata al panino di qualità nelle sue più diverse forme, nei suoi più differenti gusti e sapori, con prodotti del territorio, privilegiando la filiera corta, valorizzando le piccole produzioni autoctone.

– dalla mattina fino a tarda sera, all’interno dei locali aderenti all’iniziativa, si svolgeranno i Laboratori del Gusto, Incontri con produttori, Forum tematici, degustazioni guidate con esperti del settore, al fine di offrire al consumatore nuovi strumenti per un approccio sempre più consapevole e responsabile al cibo.

– ogni locale aderente proporrà un proprio menù con burger e bevanda realizzato esclusivamente per la manifestazione. Il menù sarà offerto ad un “giusto” prezzo, conciliando l’esigenza di riconoscere un adeguato valore al prodotto e al lavoro di tutti gli operatori con la necessità di rendere accessibile l’evento al maggior numero possibile di cittadini e consumatori.

Tra gli obiettivi della manifestazione: la volontà di coinvolgere un ampio numero di operatori del settore, di creare scambio e alimentare nuove sinergie, di valorizzare il territorio ed il quartiere storico che più di ogni altro rappresenta l’identità di una comunità e le sue tradizioni, di includere ed accogliere in questa comunità chiunque chieda di farne parte.
Programma laboratori, degustazioni, forum tematici: create il vostro personale itinerario del gusto e prenotate contattando direttamente i locali aderenti all’iniziativa. I posti sono limitati.
10:00 – 13:00

Laboratorio del gusto “la marmellata di mele cotogne”; mercato contadino con raccolta ed esposizione verdure; pic nic nell’orto presso Azienda Agricola Calì – Viale dei Colli Sereni – info e prenotazione: info@turistinpuglia.it – 0883766077 (possibilità di pranzo a sacco)
18:00 – 21:00

Laboratorio del Gusto: “Percorso sensoriale alla scoperta del Cioccolato” (visita gratuita con degustazione). Prenotazione obbligatoria sino ad esaurimento posti Durata: 1 ora (3 turni: 18:00-19:00 / 19:00-20:00 / 20:00-21:00) presso Museo del confetto Mucci Giovanni,Via museo del confetto, 12
18:30 – 20:30

Ore 18.30 Santa Messa – Ore 19.30 Esposizione contadina organizzata dalla Diocesi di andria – Ufficio pastorale per il lavoro e Cooperativa Sant’Agostino – presso Chiesa Sant’Agostino, Piazza Sant’Agostino, 2
18:30 – 19:30

Laboratorio sui Formaggi con degustazione organizzato da Slow Food Condotta delle Murge: “pasta filata, mozzarella a siero innesto, mozzarella acido citrico” presso L’Artificio Beers e shots – Via Vaglio, 6
18:30 – 20:00

Spettacolo teatrale: “Esercizi Teatrali in atto Unico” compagnia Fattoria degli Artisti presso Ambulatorio Culturale IL NOCCIOLO, Via Angelo Massaro,4
19:00 – 20:00

Laboratorio del Gusto: “L’Olio Extravergine di Oliva” – Mini corso per riconoscere pregi e difetti dell’olio extra vergine di oliva con il Capo panel della Camera di Commercio di Bari Nicola Perrucci presso 5QUARTE – risto mediterraneo – Piazza Vittorio Emanuele II
19:00 – 20:00

Forum Tematico: “Piccola Pesca e Pesca sostenibile” Relatore Dott. Davide di Pinto presso KRUDO – mare in purezza – Via Vaglio, 10
19:00 – 20:00

Forum Tematico: “La carne bio e la filiera corta” Relatore Dott. Stefano Coratella, dietista – biologo nutrizionista con di Sana Puglia – Bio Market, presso CAPOLINEA – Cocktail & Food, Piazza Vittorio Emanuele II, 31
19:00 – 21:00

Laboratorio del Gusto: “Il Nero Di Troia” con il Michele Muraglia, assaggiatore ONAV presso EST – Vinum et Cibus – Via Carlo Troya, 11
19:00 – 20:00

Laboratorio del Gusto: “L’affumicatura della carne” con il dott. Michele Poligneri, dirigente veterinario Asl, Condotta delle Murge presso FRUMENTO, piazza V. Emanuele II
19:30 – 21:30

Presentazione del progetto “La Tèranga – viaggio nel mondo” & “Ubuntu – l’orto che insegna” con comunità MigrantesLiberi presso Casa accoglienza “S.Maria Goretti”, Via Quarti, 11
19:30 – 20:30

Laboratorio del Gusto e incontro con il produttore: “alla scoperta del pane casereccio preparato con farine da grani antichi” con Azienda Agricola Marmo presso Pane e Pomodoro – Piazza La Corte, 7
19:30 – 21:00

Laboratorio e incontro con il produttore: “Le birre Artigianali” con il Mastro birraio di Birra Terrona di Lecce presso BIRROTECA – Piazza V.Emanuele II
19:30 – 20:30

Laboratorio del Gusto ed incontro con il produttore: “Il miele” – Azienda Miele Panarelli &Co – presso Hops – Beer Shop – Via Mulini, 6
BURGER MENU, scegli il tuo preferito, contatta il locale e prenota:

– POPò BURGER – Pane e pomodoro & Agricola Marmo – Piazza La Corte, 7

Pane e pomodoro di benvenuto – Pane casereccio a lievitazione naturale da farine di grani antichi locali, Capocollo di Martina Franca, pomodori semi-dry nostrani, Burrata affumicata di Andria, Rucola di campagna, Calice di vino a scelta tra “Rosso Cocevola” e “Rosato Cocevola” Azienda Agricola Marmo – € 10

– Hamburger Bio “il Castello” – CAPOLINEA & Di Sana Puglia – Piazza Vittorio Emanuele II, 31

Hamburger di bovino Bio 200g, Cima di rapa Bio Stracciatella Andriese, Acciuga o Pomodoro confit, Cipolla rossa caramellata Bio, calice di vino rosso Biodinamico Almagia (Giancarlo Ceci) € 12,00

– Panino stile frumento – FRUMENTO Ristorante Piazza Vittorio Emanuele II (ANCHE A PRANZO)

Panino a lievitazione naturale cotto a vapore, cima di rapa di minervino stufata, salsiccia affumicata andriese, formaggio canestrato, funghi cardoncelli dell’alta Murgia, olio e.v.o. al peperoncino + Assaggio di Vino o birra. Euro 10

– Hops Burger – HOPS – Beer Shop & Miele Panarelli – Via Mulini, 6

pane hamburger con farina senatore cappelli e cottura a forno a legna, Burger di verdure e cece nero della Murgia carsica, caciocavallo podolico, capocollo di Martina croccante, Mayonese al finocchietto + Birra Disperatissima Birrificio Decimoprimo, Circolo dei Lettori e Hops Beershop – Euro12

– Krudo Fish Burger, KRUDO, mare in purezza – Via Vaglio, 10 (ANCHE A PRANZO)

Burger con gamberi rosa, crema di zucca, stracciatella affumicata, funghi cardoncelli alla griglia, pancetta croccante + calice di vino a scelta – Euro 12

– Panino al Nero di Troia – EST Vinum et cibus, Via Carlo Troya, 11

Pane scuro al nero di troia con hamburger equino da 200gr, cicorietta selvatica, caciocavallo Podolico del Gargano e cipolla caramellata di Acquaviva + calice di Ventonero (nero di troia di Colli Sereni) Euro 13.

– Panino Slow food ¿Qué tal? – ? Que Tal ? – Tapas & drinks, Piazza Balilla, 9-10

Hamburger di manzo, fonduta di caciocavallo podolico, chips di carote di Polignano, pomodorino infornato, cicoria ripassata + calice di vino Cantina Ionis di Martina Franca € 12

– Il Podolico – BIRROTECA – Food square & Birra Terrona, Piazza Vittorio Emanuele II

Hamburger di Scottona Podolica 200g, Cipolla Caramellata di Acquaviva, Mouse di Blu di Podolica, Noci Pugliesi, Capocollo di Martina Franca + bicchiere di birra – 12,00 €

– Arci Burger – L’Artificio Beers e shots & Slow Food Condotta delle Murge, Via Vaglio, 6

Pane dall’alta Murgia, hamburger di podolica, Pallone di Gravina, Cipolla di Acquaviva, Carota di Polignano. + calice di vino o birra – € 10

– Pane, amore e zighinì – Casa accoglienza “S.Maria Goretti”, Via Quarti, 11

Degustazione dello Zighinì, piatto della tradizione eritrea, somala ed etiope, realizzato dai mediatori interculturali della Cooperativa Migrantesliberi – Contributo libero

– 5quarte Slow Burger – 5QUARTE– risto mediterraneo Piazza V. Emanuele II (ANCHE A PRANZO)

Pane di semola di Altamura, Hamburger di Podolica, Fungo Cardoncello alla griglia, Scamorza affumicata di Andria, Pomodoro, Insalata, calice di vino rosso Cantine Agresti IGP Puglia – € 12,00

– Focaccia “SLOW is GOOD” – EVO Risto Bistro Via Arco Marchese, 1 (SOLO A PRANZO)

Focaccia pugliese con peperone crusco di Senise e pomodorino di Manduria farcita con baccalà, mousse alla zucca, colatura di alici di Cetara, cime di rapa e agrumi del Gargano + calice di vino, € 10

Bisceglie – Calici nel Borgo Antico venerdi 9 e sabato 10 novembre

Tutto pronto per Calici nel Borgo antico, l’attesissima due giorni in compagnia dei migliori vini di Puglia, con gli odori e i sapori tipici della nostra terra. Taglio del nastro della dodicesima edizione previsto alle ore 20.30 di venerdì 9 novembre, in via Cardinale Dell’Olio altezza Teatro Garibaldi, alla presenza del sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano e del governatore della Regione Puglia Michele Emiliano.

Calici nel Borgo Antico ospiterà oltre 30 cantine provenienti da tutta la Puglia, dalla Capitanata fino al Salento, passando per la Murgia e la Valle D’Itria. Più di 100 etichette che confermano, anche per questa dodicesima edizione, Calici Nel Borgo Antico come la kermesse enologica con il maggior numero di cantine e vini provenienti da tutta la Puglia.

Oltre alla possibilità di degustare un’ampia varietà di vini, i partecipanti all’evento troveranno le vie del centro storico biscegliese animate dalle esibizioni musicali che si terranno in suggestive location come la scalinata del Teatro Comunale Garibaldi e i balconi dei palazzi storici.Per l’occasione saranno anche aperti e visitabili gratuitamente il Museo Archeologico, il Museo del Mare, il Museo Etnografico ed il Museo Casa Giuliani. Inoltre, grazie alla collaborazione con la Pro Loco Bisceglie, saranno organizzate visite guidate gratuite nel borgo antico, un’occasione unica per scoprire la grande storia e le peculiarità della parte più antica della città di Bisceglie.

Calici nel Borgo Antico è anche impegno sociale e beneficenza: quest’anno presso le Vecchie Segherie Mastrototaro, l’Apulia Food Academy realizzerà sgagliozze e pettole baresi il cui ricavato della vendita sarà interamente utilizzato per l’acquisto di canestri nella zona 167 di Bisceglie. Inoltre, è stata confermata la partnership con l’Avis che negli scorsi anni ha contribuito in maniera incisiva alla raccolta sangue. Chiunque donerà sangue al Centro trasfusionale di Bisceglie nella mattinata di oggi venerdì 9 novembre e domani sabato 10 novembre, dalle ore 8.30 alle ore 10.30, riceverà in omaggio il kit degustazione di Calici nel Borgo Antico.

Il vino sarà disponibile dalle ore 20 di ogni sera; l’organizzazione raccomanda ai partecipanti di recarsi in uno dei punti di distribuzione kit (vedi mappa in allegato) in tempi ragionevoli per evitare la calca e poter degustare in tranquillità i vini. Nel corso dell’evento il centro storico sarà chiuso al traffico; si consiglia quindi di parcheggiare nel centro cittadino biscegliese e recarsi a piedi nel Borgo Antico oppure di utilizzare il parcheggio in via Salnitro nei pressi del porto turistico.

“La casa di Babbo Natale con i suoi Elfi” ad Andria dal 24 novembre al 6 gennaio

Anche quest’anno, precisamente dal 24 novembre al 6 gennaio 2019, Andria vivrà un’emozione unica da regalare ai più piccini e adulti. L’associazione A.S.D. SM Production in collaborazione con la Z&M Productions affidano la direzione artistica dell’evento denominato “La casa di Babbo Natale con i suoi elfi” Andria 2018 all’Art Director Management SABINO MATERA.

In magici luoghi di incontro e di giochi, Babbo Natale ha messo casa per farci sognare come ha sempre fatto con i bambini di tutto il mondo e di ogni età. Fantastica ricostruzione della sua magica dimora per un Natale da sogno a misura di bambino con esperienze da favola nel cuore del centro storico di Andria, in un palazzo antico e nobile in via Corrado IV di Svevia, 31 (di fronte alla chiesa Mater Gratiae).

Non c’è Natale se non c’è solidarietà ed è per questo che Sabino Matera ha voluto, con immenso piacere, invitare il Centro Zenith di Andria che da anni si occupa dell’integrazione di ragazzi “specialmente abili” e di quanti vivono esperienze di emarginazione sociale, per far vivere loro momenti di gioia e magia. Babbo Natale sarà lieto di invitare nella sua dimora bimbi di scuola materna e primaria per riscoprire insieme le nostre tradizioni. Inoltre tutti i giorni dalle 16:30 alle 17:30 si effettuano letture animate e laboratori creativi in compagnia degli elfi previa prenotazione al numero 371.1267351.

Gli orari di apertura saranno i seguenti:

giorni feriali:

dal lunedì al sabato dalle ore 17:30 alle 22:30, la domenica mattina dalle ore 10:00 alle 13:00 e il pomeriggio dalle ore 17:30 alle 22:30 –
festività:
Immacolata: dalle ore 10:00 alle 13:00, pomeriggio dalle ore 17:30 alle 22:30
Vigilia di Natale 24 dicembre: dalle ore 10:00 alle 19:00 (orario continuato)
Natale 25 dicembre: dalle ore 10:00 alle 13:00, pomeriggio dalle ore 17:30 alle 22:30
Santo Stefano 26 dicembre: dalle ore 10:00 alle 13:00, pomeriggio dalle ore 17:30 alle 22:30
Vigilia di Capodanno 31 dicembre: CHIUSO
Capodanno 1 gennaio: dalle ore 17:30 alle ore 22:30
Epifania: dalle ore 17:30 alle 20:30.
Per prenotazioni scuole chiamare al 371.1267351

Si ringraziano i protagonisti della fortunata serie televisiva “Mudù”, tra cui Uccio De Santis, Umberto Sardella,

Antonella Genga, Luigia Caringella, Brando Rossi, Annabella Giordano, Lauredana Ceci e inoltre il comico barese Daniele Condotta, Antonello Ricci, Lia Cellamare e Matteo Pedone per aver partecipato alla realizzazione dello spot dell’evento.
Patrocinio del comune di Andria.

San Martino a Montegrosso, il 10 e 11 novembre in programma laboratori, spettacoli, musica ed esposizioni

Ecco il programma delle iniziative di San Martino a Montegrosso:

Sabato 10 Novembre 2018

– ore 16.00: spettacolo “Arrivano i Briganti” tiri d’epoca, traini da lavoro e carrozze da passeggio a cura di Scuderia Giannelli presso il campo sportivo di Montegrosso;
– dalle ore 16.00 alle 24.00: Mostra d’arte contemporanea “Five Art” presso “Villa Bontan”;
– ore 16.30: apertura esposizioni artistico artigianali “Il Salotto della Creatività” piazza Sant’Isidoro;
– ore 17.00: Workshop per bambini “Acchiappasogni come realizzare oggetti magici” a cura della Associazione Turistica Pro loco Andria presso ex edificio Scolastico di Montegrosso;
– ore 18.00: spettacolo musicale “Gruppo Nemisia” Piazza S. Isidoro;
– ore 18.30: Workshop sul vino nero di troia a cura della “Strada dei vini doc Castel del Monte”;
– ore 19.00: Apericena;
– ore 20.00: Cover U2 con il gruppo “Twillght-U2” presso Piazza S. Isidoro.

Domenica 11 Novembre 2018

– ore 10.00: spettacolo “Arrivano i Briganti” tiri d’epoca, traini da lavoro e carrozze da passeggio a cura di Scuderia Giannelli presso il campo sportivo di Montegrosso;
– dalle ore 10.00 alle 24.00 Mostra d’arte contemporanea “Five Art” presso “Villa Bontan”;
– ore 10.00: esposizioni artigianali “Il Salotto della creatività” presso Piazza Sant’Isidoro;
– ore 10.30: Laboratorio creativo per bambini a cura de “La Casetta del Sale” presso ex edificio Scolastico di Montegrosso;
– ore 10.30: Esposizione auto d’epoca a cura dell’ASI presso piazzale della Chiesa;
– ore 11.00: Santa Messa;
– ore 11.30: Karaoke con il DJ Graziano Pistillo;
– ore 11.30: Laboratorio del gusto Slow Food presso il portico della chiesa;
– ore 12.00: spettacolo “Arrivano i Briganti” tiri d’epoca, traini da lavoro e carrozze da passeggio a cura di Scuderia Giannelli presso il campo sportivo di Montegrosso;
– ore 12.00: Spettacolo musicale aperitivo con il gruppo “Pimps” presso piazza S. Isidoro;
– ore 13.00: Pranzo;
– ore 15.30: spettacolo “Arrivano i Briganti” tiri d’epoca, traini da lavoro e carrozze da passeggio a cura di Scuderia Giannelli presso il campo sportivo di Montegrosso;
– ore 17,00: Laboratorio per bambini “In Fabula” – Giocando con Cappuccetto Rosso a cura di “I libri di Marilinda” e Associazione Pro loco Andria presso ex ed. scolastico di Montegrosso;
– ore 18.00: Santa Messa;
– ore 19.00: spettacolo musicale con il gruppo”I Caroselli” presso Piazza S. Isidoro;
– ore 20.00: apertura “apericena”;
– ore 21.00: chiusura con la “Cover Baglioni” a cura dell’Associazione “Asincrono” presso Sala Ricevimenti “Villa Bontan”.

Info: contattare L’Associazione “La Piscara” 329/3850882

Bisceglie – La città si anima con l’VIII edizione di “Libri nel borgo antico”

3 giorni, 6 location,  24 case editrici, 150 autori, 300 volontari, 2000 libri da scambiare.

Questi i numeri dell’ottava edizione di “Libri nel Borgo Antico”, rassegna dedicata al mondo dei libri, della letteratura e dell’editoria, in programma a Bisceglie.

Da venerdì 25 a domenica 27 agosto, tre giorni intensi di cultura, all’insegna del meglio dell’editoria pugliese e nazionale, che attira lettori e visitatori da tutto il sud Italia.

Crescono quest’anno le piazze del borgo antico che ospiteranno gli autori dal pomeriggio fino a tarda sera: oltre ai salotti di via Marconi, via Frisari, piazza Margherita, piazza Castello e via Tupputi, ci saranno in contri anche nel chiostro di Santa Croce e negli ambienti medioevali delle Vecchie Segherie Mastrototaro.

Tra le vie e le piazze del centro storico ci saranno più di 2000 libri da scambiare gratuitamente, in lunghe tavolate di volumi a costo zero. Tanti anche i laboratori pomeridiani per bambini previsti negli ambienti del castello svevo e le iniziative collaterali, tra cui visite guidate tematiche e un fotocontest “I live-like-love #LBA2017”: da lunedì 21 a lunedì 28 agosto basterà passeggiare tra le stradine del centro storico e catturare tutte le bellezze che il borgo antico nasconde.